Nascere genitori Stampa
Scritto da Elena Dal Prà   
Venerdì 23 Gennaio 2009 22:40

Nascere genitori è il libro di Alessandro Volta, pediatra e formatore per l'allattamento al seno.

Si tratta di un volumetto leggero che ha lo scopo di introdurre i neogenitori al mondo dei neonati, mondo il più delle volte sconosciuto per chi si avvicina all'esperienza di diventare per la prima volta mamma o papà.

Diventare genitori è una vera nascita anche per l'adulto. Sì perché non si sa cosa aspettarsi da questo piccolo essere, c'è tutta la sorpresa e l'infinito stupore di poter generare la vita e non si sa come immaginare questo piccino che viene dal mondo ovattato dell'utero materno. E' sempre una tale magia dare alla luce un bambino!

Ma come sarà questo bimbo, come si comporterà, sarò una buona madre o un buon padre? Sono domande che sorgono spesso. Quando e come dovrò prenderlo in braccio? Si vizierà? Devo stabilire degli orari per dargli da mangiare?

E' a questo proposito che Alessandro Volta racconta con parole molto semplici e delicate la magia di diventare genitori, l'incanto dei delicati meccanismi che regolano la nascita e le prime ore di vita del bambino, fino ad arrivare a spiegare per quale motivo il bambino dovrebbe trascorrere il più tempo possibile tra le braccia del papà e soprattutto della sua mamma. Un caldo abbraccio per beneficiare dell'effetto naturale e calmante degli ormoni che regolano l'equilibrio biologico e che predispongono le basi per l'incontro "amoroso" tra mamma e bambino.

Ormoni come ossitocina e prolattina prolungano un dolce contatto fra mamma e bambino, permettono la fuoriuscita del latte materno, hanno una funzione rilassante e benefica che aiuta i loro primi sguardi ad incrociarsi, la loro pelle a toccarsi e ad iniziare quel legame che accompagnerà il bambino per tutta la sua vita e che fungerà da "prototipo" per tutti i suoi legami interpersonali futuri.

Alessandro Volta dedica poi un capitolo allo sviluppo del bambino dopo il primo anno. Tra le cose che ho trovato più interessanti e originali sono gli “8 no alla televisione prima dei due anni” con una serie di controindicazioni sulla “somministrazione televisiva” ai più piccoli.

Anche l'epilogo è originale: è un racconto fantastico su un paese tutto a misura di bambino "Mondobimbo", governato da un sindaco e da una classe politica al femminile, ben cosciente dei bisogni e delle esigenze delle famiglie, delle madri, delle donne e dei bambini. Cosa che crea il presupposto per il benessere di tutta la comunità.

Alessandro Volta, Nascere genitori, vivere con serenità l'avventura di dare la vita e crescere un figlio, Urra edizioni, 2008

Il blog di Alessandro Volta: www.vocidibimbi.it

Commenti
Nuovo
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

LAST_UPDATED2