In viaggio con gli asinelli PDF Stampa E-mail
Domenica 22 Febbraio 2009 17:25

E' molto importante per un bambino vedere gli animali e interagire con loro. Cani, gatti, cavalli fanno divertire un mondo i bambini che fin da piccolissimi ne sono affascinati, ne imitano il verso, vorrebbero accarezzarli. Purtroppo nelle città sta diventando sempre più difficile vedere animali tanto che alcuni bambini possono non avere mai visto una gallina o una mucca...

Di questo sono convinti anche tutti coloro che organizzano iniziative per fare incontrare animali e bambini. Gli asinelli per esempio sono degli animali che si prestano moltissimo ad una vera interazione con i bambini: sono docili, hanno un musetto simpatico, il pelo morbido e gli occhioni grandi. Dolci e coraggiosi, socievoli e coccoloni, possono diventare dei veri compagni di gioco e di cammino. La Boscaglia per esempio, con cui ho camminato tantissimo prima di diventare mamma (sono amici), da quest'anno ha messo nel suo catalogo dei trekking fatti apposta per chi vuole camminare con i bambini a fianco degli asinelli.

Per chi vuole fare un trekking con gli asinelli è inoltre possibile viaggiare con loro per una settimana senza guida, saranno gli asinelli a conoscere la strada e portare bambini e bagagli in groppa.

Si può leggere qui una bella testimonianza del viaggio...

Adesso la mia bambina è troppo piccola, ma quando avrà cinque anni, sarei proprio contenta di provare con lei questa esperienza.

Altre associazioni si occupano di petherapy, o meglio di onoterapia. L'asinello è un animale molto rilassante ed è particolarmente indicato per una terapia basata sulla comunicazione e sulla relazione, aiuta specialmente i bambini ipercinetici ed instabili caratterialmente.

Ma ci sono anche gli spettacoli con protagonisti gli asinelli, e il circo potrebbe passare anche nelle vostre piazze!

Commenti
Nuovo
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

LAST_UPDATED2