Posso dormire col mio bambino? PDF Stampa E-mail
Domenica 22 Giugno 2008 07:40
Molte madri come te trovano che condividere il letto (cosleeping) col proprio bimbo abbia molti benefici per tutta la famiglia. Secondo il Dr James Mckenna molti studi hanno dimostrato che dormire insieme al tuo bambino allattato al seno aiuti a consolidare il legame di attaccamento e a regolarizzare i ritmi di sonno tuoi e del tuo bambino. Il dormire insieme inoltre gioca un ruolo essenziale nell'aiutarti ad essere maggiormente sensibile ai segnali del tuo bambino e donerà ad entrambe il riposo di cui avete bisogno. Il cosleeping crea il contesto ideale per aiutarti a continuare l'allattamento a richiesta, un importante elemento per mantenere una buona produzione di latte materno.

Contrariamente all'opinione dominante, il dormire insieme aiuta il tuo bambino a diventare indipendente. Meredith Small, antropologa ed autrice del libro “Our babies, ourselves” (I nostri bambini, noi) afferma:

Per milioni di anni i bambini hanno dormito vicino alle loro madri. Solo nella cultura occidentale forziamo i bambini a dormire da soli, pensando che siano più al sicuro ed indipendenti se dormono in una culla senza contatto fisico. Ma la storia e il modo di dormire di mamma e bimbi nelle altre culture, dimostrano che l'occidente non è al passo con quello che è meglio, sia fisicamente che emozionalmente, per i nostri bambini”

Ci sono molti modi per dormire insieme col tuo bambino. Potresti tenere il tuo bambino vicino a te tutto il tempo, ma anche mettere la culla nella stessa stanza e prendere il bambino con te nel lettone non appena si sveglia. Oppure potresti mettere un materasso nella stanza del tuo bambino per dormire vicino a lui.

Ci sono tante opzioni quante sono le famiglie con un bambino. Quando il tuo bambino crescerà e cambierà le sue abitudini e i suoi ritmi sonno-veglia potrete cambiare il vostro modo di dormire e scegliere quello che vi è più congeniale. La scelta più giusta è sempre quella che permette a tutti i componenti della famiglia di riposare al meglio.

Mc Kenna suggerisce queste linee guida per la vostra sicurezza:

  • I genitori non dovrebbero dormire con il bambino se sono fumatori o se assumono sostanze stupefacenti o alcolici.

  • Dormi col tuo bimbo solo su un letto con materasso non troppo morbido, non su divani o sedili reclinabili o poltrone

  • La biancheria da letto dovrebbe essere fatta su misura per quel letto.

  • Il materasso dovrebbe essere fatto su misura della rete e della testiera su cui poggia.

  • Non ci devono essere cuscini o coperte soffici sul viso del bambino, la testa del bambino dev'essere scoperta.

  • Non ci deve essere spazio vuoto tra il letto e il muro contro cui poggia il letto: il bambino potrebbe rotolare e rimanere intrappolato.

  • Il bambino non dovrebbe essere messo a pancia sotto, ma solo sulla schiena.

  • Non condividere il letto se tu o chi dorme col bambino assume alcolici o medicine che potrebbero farvi sentire assonnati, se assumete sostanze stupefacenti o se uno di voi fuma

Forse potresti pensare, come molti genitori, che il tuo bambino non vorrà più dormire da solo nella sua cameretta. Non preoccuparti perchè è molto soggettivo: ogni bambino è unico ed ha bisogni differenti, ma alla fine tutti i bambini raggiungono l'indipendenza anche se in tempi diversi.

Dormire insieme può essere un modo sicuro e dolce di essere genitori. La Leche League incoraggia ogni famiglia a prendere una decisione consapevole su quello che fa stare meglio ogni suo componente.

Traduzione dal sito de La Leche League International

Sito McKenna

Altre letture sul sito La Leche League Italia.



Commenti
Nuovo
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

LAST_UPDATED2
 


Tag Cloud

abbraccio affetto aimi alimentazione allattamento allattare amniotico assorbenti attaccamento bambino bamboo bebè benefici biberon bimbo brazelton carezza cibo ciuccio coccole commenti contatto coppetta corso donne ecologico emozioni endorfine essenze fasce fascia femminili fiducia figlio formazione gallant genitori gravidanza honegger infantile insegnante latte lavabili leboyer legame lezioni libri linguaggio mamma mammarsupio mani marsupio massaggiare massaggio maternage medico messaggio mestruale mhug nascita naturale neonato nutrici odent ormoni ossitocina ostetrica pannolini pannolino parto pediatri pelle portabebè prematuri pretermine proteine ricerche riflesso rilassa schiena seno sids suzione tagesmutter travaglio vagale vita